Blog

02 Feb
0

Gazebo di Verona Pulita in Piazza Bra. Sabato 13 Febbraio 2016

Il giorno 13 Febbraio 2015 dalle ore 14:30 Ci ritroveremo in Piazza Bra con il nostro Gazebo!!! Venite a trovarci così possiamo conoscerci o rincontrarci!!! Sarà anche possibile Tesserarsi all’associazione Verona Pulita per l’anno 2016, Con la quota di tesseramento verrà rilasciata la tessera nominativa dell’associazione e il nostro Libro ” La Rivoluzione Dei Veronesi”
Vi Aspettiamo!!!

Leggi
02 Feb
0

“Verona 2012-2016: 4 anni di denunce, condanne, accuse infamanti e verità. Sistema marcio abbattuto: ora tocca al suo capo.”

Leggi
01 Feb
0

Anche la corte dei conti è arrivata: IL SINDACO VERGOGNOSO AMMETTA E SI DIMETTA

La terza sentenza è arrivata: ora il sindaco vergognoso, ammetta e si dimetta.

La prima sentenza del TAR Veneto dichiarò la revoca del Presidente Croce dall’Agec illegittima.

La seconda sentenza del Tribunale penale di Verona condannò direttore e dirigenti per l’appaltopoli in Agec da me denunciata.

La terza sentenza di oggi della Corte dei Conti mi ha prosciolto da ogni accusa sulle inventate spese per l’ufficio.

Ricordo che mi autodenunciai alla Corte, non avendo nulla da nascondere, caso unico in Italia.

Il sindaco di Verona, che quel sistema difese, che quei amministratori tutelò, che inventò l’alibi dei mobili e mi revocò ingiustamente solo per impedirmi di fare pulizia, come le tre sentenze sanciscono, dovrebbe vergognarsi, ammettere e dimettersi.

Sappiamo già che non lo farà: il soggetto, come tutti stanno constatando, vende caro il sistema di poltrone che gestisce per sé ed i suoi residui amici.

Ci penseranno i veronesi, alle prossime elezioni, per amore di una Verona finalmente Pulita.

Michele Croce

#coraggioverona
#veronapulita

Leggi
01 Feb
0

Ospitati dai “Fascisti” copiati dai “Comunisti

È il destino di Verona Pulita.
Quello di andare ovunque ed accettare l’invito di chiunque per parlare liberamente delle proprie idee riassunte nel libro “La rivoluzione dei veronesi”. Aperti al confronto, schietto e sincero, come avvenuto ieri ospiti dell’associazione Traditio, che L’Arena di oggi banalizza in un titolo a dir poco tendenzioso (v. articolo nell’immagine).
Ma anche quello di vedere le proposte scritte nel libro fatte proprie da altri partiti e movimenti, come avvenuto oggi sul tema dei rifiuti. Non conosco Gabanizza del partito di sinistra Sel né Genovese. Ma ci allieta il fatto che abbiano letto “La rivoluzione dei veronesi” e fatto proprie le nostre idee (e gli esempi) sul tema dei rifiuti, per il bene della nostra città (v. confronto nell’immagine).
Ma il cammino continua: mercoledì sera 3 febbraio saremo in Borgo Venezia alla sala Tommasoli, giovedì 25 febbraio alla sala Papa Giovanni Paolo II a Montorio: esporremo le nostre proposte rivoluzionarie per Verona, da cittadini a cittadini.
#coraggioverona
#veronapulita

Michele Croce

articolo-01-01

articolo 2-01

 

Leggi